l’insostenibile leggerezza dell’essere

buongiorno.

mi piacerebbe scrivere un po’, sarebbe probabilmente anche utile per svuotare un po’ la mia testa e riversare qualche idea in un posto dove poterla dimenticare, ma sono così stanco (nel senso di affaticato) dal sovraffollarsi di tutta una serie di cose che non ho neanche la voglia di allungare la gamba per fare lo sgambetto al mondo che mi ruota davanti. sto qui, sto fermo e guardo.

Guardo questo, ad esempio…:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.